Diario di bordo 2019

LAB IN CORTE

Sabato 13 Aprile il Pengo Life Project è approdato in quel di Rho.

Ospiti dell’Associazione Lab InCorte, presso la Cascina al Pozzo a Castellazzo di Rho, i componenti del PLP hanno avuto il piacere di aprire le “danze” per l’arrivo della Primavera. 

L’emozione è stata alta, pari alla sensibilità dimostrata dai presenti in sala per l’argomento trattato dal dott. Aldo Giovannella. Il gruppo di ascolto dei presenti si è sentito per un momento, anche guidato dalle spiegazioni del relatore, simile ad un piccolo gruppo famigliare di elefanti. 

Questa magia è avvenuta lì in sala proprio come una mandria al pascolo…al completo con i suoi cuccioli, con la matriarca, con sorelle, zie e cugine, ma anche con i maschietti adulti. 

—–

La proiezione del video emozionale e documentaristico, che racconta degli Orfani del DSWT, dei Pengo Safari e del comportamento sociale degli elefanti è stato seguito con attenzione da tutti i convenuti, che seppure poi in velocità, sono riusciti alla fine dell’esposizione a rivolgere al dott. Giovannella una serie di interessanti domande.

—–

Molto interessante e di qualità è stata l’esposizione dei manufatti realizzati, perlopiù con materiale di riciclo, dai ragazzi del laboratorio. Il tema? ma ovviamente l’elefante!

—– 

Un minuto e forse più…di commozione ha coinvolto i presenti, quando il dott. Aldo Giovannella ha ricordato, con il supporto di un breve documentario, che il 12 Aprile dello scorso anno, la scomparsa dela Matriarca della Fondazione la dott.ssa Dame Daphne Sheldrick. La sua dipartita ha lasciando un vuoto di umanità e di amore difficilmente colmabile! 

—–

Un Grazie di cuore va a tutto lo staff organizzativo del Lab InCorte, a tutti i presenti in sala molto generosi alla grandiosa Cuoca, che ci ha coccolati con un pranzo ricco di specialità siriane.

Alle 16.00 poi i componenti del Pengo: Caterina, Tiziano, Sara, capitanati dalla infaticabile Barbara l’artefice dell’intenso programma si è poi spostata, diretta verso la Fattoria Capre e Cavoli per continuare il tour de force informativo dedicato ai nostri Amici dalle grandi orecchie…

FATTORIA CAPRE E CAVOLI

Alle 16.30 ci siamo spostati presso Fattoria Capre e Cavoli. Un santuario, un’oasi di pace e serenità situata a Mesero alle porte di Milano. E lì proprio come ad una scolaresca in gita, i ragazzi dell’Associazione hanno mostrato ai visitatori curiosi e attenti e fatto conoscere, attraverso un percorso di natura/pedibus, tutti gli ospiti “longevi” presenti in fattoria. Una fattoria che ricordiamo da anni sottrae queste Anime belle dal mattatoio o da situazioni di maltrattamento.

—–

Alle 19.30 si è svolta la cena benefica congiunta “Pengo e Capre e Cavoli”.

Molti gli intervenuti che hanno potuto gustare non solo i piatti vegani preparati da Bobo e dai volontari dell’Associazione Capre e Cavoli, ma anche il bellissimo e suggestivo filmato sul viaggio Pengo e sugli Elefanti Orfani della fondazione Sheldrick Wildlife Trust.

L’introduzione e il commento preciso e puntuale del dott. Giovannella ha dato la possibilità anche ai neofiti di comprendere al meglio il cuore ed il comportamento di questi gentili giganti. Tutti sono stati rapiti dalla somiglianza con i bambini anche nell’assunzione del latte, nel gioco… una forte emozione è regnata a lungo in sala.

Tantissime le domande che sono state rivolte al relatore, prima, durante e dopo la cena, il calore umano della sala ha definito il successo dell’evento. 

Un grazie a tutti coloro che sono venuti a conoscere il PLP e che con il loro contributo hanno deciso di sostenere la causa degli orfani dell’avorio e del conflitto umano.

Una missione ideata e voluto ricordiamo dalla dott.ssa Dame Daphne Sheldrick dalla fondatrice del Trust, nel lontano 1977. Un particolare ringraziamento lo rivolgiamo a Barbara, che lo scorso anno partecipò al 10° Pengo Safari del 2018, e che ha fortemente voluto portare il Pengo Life Project, tra i suoi amici, collaboratori e conoscenti.

PengoSocial